Royal Enfield SCRAM
2 Ruote

Royal Enfield SCRAM 411 Crossover Urban Adventure

Nasce sulla base della Himalayan, ma ha un look più pulito e meno da fuoristrada. Perfetta per la città

L’avevamo vista durante i test ed ecco la Royal Enfield SCRAM 411 in veste definitiva. La Casa indiana sta piazzando sul mercato una chicca dietro l’altra, a partire dalla piccola Meteor 350 (qui la nostra prova) fino ad arrivare alla best seller Himalayan. 

  • Royal Enfield SCRAM 411

Royal Enfield SCRAM 411 dalla terra all’asfalto

Ecco, la nuoca SCRAM 411 è la sorella “per bene” della conosciuta fuoristrada. La differenza più importante della moto da cui deriva è il cerchio anteriore da 19” al posto del 21”, oltre a una silhouette più pulita. 
Mancano le protezione del serbatoio sostituite da due piccoli convogliatori che hanno più valenza estetica che funzione aerodinamica. Anche davanti si nota il faro con mascherina al posto del faro sorretto dalle protezioni serbatoio e la sella che ora è in unico pezzo.

Tecnica semplice e affidabile

La base tecnica rimane la stessa con un telaio monotrave in tubi d’acciaio sdoppiato con monoammortizzatore centrale a leveraggi e forcella con soffietti parasteli. L’altezza sella è di 795 mm, perfetta per gestire la meglio i circa 200 kg di peso in ordine di marcia. L’impianto frenante vede due dischi anteriori da 300 mm disco singolo posteriore d 240 mm con ABS disinseribile. 
Grande agilità è data dalle ruote a sezione ridotta 120/90 dietro e 90/90 davanti, quasi come uno scooter…
Il motore è quello dell’Himalayan, cioè il monocilindrico 411 cc da 24,3 cv e 32 Nm di coppia. 

Piccola dal grande valore

I costi di gestione sono il punto forte del piccolo mono indiano. I 30 km al litro di consumo e il grande serbatoio da 15 litri, garantiscono un’autonomia senza rivali.

Royal Enfield SCRAM

La Royal Enfield SCRAM 411 è dotata, come la Himalayan e la Meteor 350 del sistema di navigazione “Tripper”. Grazie all’integrazione con Google Maps è possibile, collegando via BT lo smartphone alla moto, avere sullo strumento sul cruscotto, un navigatore turn-by-turn.

Royal Enfield SCRAM 411 multicolor

Molto apprezzata anche la varietà di colorazioni disponibili, ormai un must per la Royal Enfield. La gamma è disponibile in allestimento Base e Magic e diversi abbinamenti cromatici: grigio/azzurro, grigio/rosso, grigio/giallo e bianco/rosso. I prezzi non sono stati ancora comunicati ufficialmente, ma dovrebbero allinearsi a quelli della Himalayan, ovvero intorno ai 5.400 euro. Per conoscere la data di arrivo e il prezzo date un occhio al sito Royal Enfield.