motor bike expo
2 Ruote, Lifestyle

Motor Bike Expo 2022 il trionfo della passione – video

Si è chiuso ieri, domenica 16, MBE 2022. Doveva e voleva essere l’edizione del rilancio e così è stato. Ottima affluenza di pubblico e altissima qualità degli stand.

Sì, è stato bello tornare al Motor Bike Expo e vedere un po’ di casino. Quello giusto, fatto di gente sorridente e belle moto. Verona si è dimostrata ancora una volta un’appuntamento imperdibile per gli appassionati, clienti e preparatori.

Godetevi il video con le moto più belle del Salone e ci vediamo l’anno prossimo…

Tra profumo di salamella e benzina, giubbotti di pelle e ragazze in attillatissimi hot-pants sono stati quattro giorni tutti da vivere. La manifestazione si è conclusa domenica con la proclamazione della “Best of Show” del contest organizzato da LowRide Magazine. Il primo premio è andato alla Harley-Davidson WL del 1946 di Gallery Motorcycles, davanti alla ASB 199 di Asso Special Bike e alla H-D Shovelhead 1200 del ’72, del francese Pascal Fisher.

Lo Sport Awards è andato allo Sportster XLH Ironhead di Roberto Caputo/RCK-Roll Chop. Best Scrambler a al H-D Sportster preparato da MC Cycles. American Dreams si è aggiudicato il premio per la Best Cafe Racer con la Buell Chemistry. BMW Motorrad si è aggiudicata il Best Modified con la BMW R 18 Aurelia.

Qui trovare invece le foto della prima giornata di Motor Bike Expo.

Le parole degli organizzatori di Motor Bike Expo

“Ancora una volta l’incontro tra economia e passione segna la forza di Motor Bike Expo. Il messaggio che ci trasmette la moto è di tornare a correre, in libertà, con la grinta e la determinazione che c’è in ogni motociclista”

Paola Somma, co-fondatrice della manifestazione

“Si tratta di un’altra sfida vinta per il sistema fieristico, sia dal punto di vista organizzativo che commerciale. MBE ha confermato una volta di più che le fiere possono e devono restare aperte grazie ai più severi protocolli di prevenzione che anche in questa occasione hanno dimostrato tutta la loro efficacia”.

Maurizio Danese, Presidente di Veronafiere

Gli ampi spazi del quartiere fieristico si sono rivelati una risorsa fondamentale: e i sistemi d’ingresso e sicurezza di Veronafiere sono stati un grande alleato per la riduzione dei disagi e per il raggiungimento di questo importante risultato”

Francesco Agnoletto, Patron di MBE

È stata l’edizione del coraggio e della determinazione per l’amore delle due ruote. In un momento in cui realizzare qualsiasi evento è difficilissimo, MBE ha bucato il cuore oltre l’ostacolo ed è stato premiato. È la verità pura e semplice”

Giovanni Di Pillo, voce di Motor Bike Expo

Con 600 espositori, 8 padiglioni occupati, 94 eventi in programma su quattro giornate, Motor Bike Expo ha realizzato tutti gli obiettivi compatibili con le normative vigenti. Tra i momenti più significativi della manifestazione, il taglio del nastro del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia; le esibizioni del campionissimo catalano del Trial, Toni Bou; e l’arrivo del pilota Franco Picco, di ritorno dal Rally Dakar.