Ferrari Purosangue
4 Ruote

Ferrari Purosangue il SUV coupé made in Maranello

Dopo una lunga attesa ecco finalmente il primo SUV Ferrari. Quattro porte, quattro posti e potenza da supercar 

Ferrari Purosangue

Il nome si conosceva già, le foto era già trapelate, ma vedere la Ferrari Purosangue in versione definitiva fa effetto.
È bella, compatta e cattiva. Non è il solito SUV che siamo abituati a vedere, neanche se paragonata a quelli sportivi. Anzi, a Maranello storcono il naso e dicono che è più una sportiva versatile piuttosto che un SUV sportivo. 

Grande ma non sembra

Il gran lavoro del centro stile Ferrari ha fatto sì che le reali dimensioni vengano perfettamente camuffate dalle linee filanti e moderne della carrozzeria. Quasi 5 metri di lunghezza, oltre 2 di larghezza e 1.60 di altezza sono le misure reali che, grazie anche ai maxi cerchi, vanno a sparire. 

Ferrari Purosangue

Il cofano allungato e l’abitacolo sviluppato sul muscoloso passaruota anteriore le danno l’aspetto sportivo che ci si aspettava. Solo l’altezza la tradisce, ma anche questa è celata alla (prima) vista dai cerchi da 22 pollici all’anteriore e da 23 al posteriore. 

Ferrari Purosangue da ”effetto Wow!” 

Se la prima foto vi ha fatto sospirare e strabuzzare gli occhi perché sì, la Purosangue è proprio bella, ecco il colpo ad effetto. L’apertura delle portiere posteriori è controvento. E ci stanno veramente bene anzi, ci stanno… Wow!

Ferrari Purosangue

Interni controcorrente

Se fuori la linea è chiaramente Ferrari, l’interno si presenta innovativo e insolito soprattutto nella parte anteriore. Chi si aspettava un maxi schermo centrale per gestire tutto quello che si può fare quando si è in auto che non è tenere le mani sul volante, rimarrà deluso. La Ferrari Purosangue è fatta per essere guidata senza distrazioni. Due piccoli display da 10,2 pollici, uno di fronte al guidatore e uno davanti al passeggero sono più che sufficienti per comandare l’infotainmet.

Ferrari Purosangue

Questa soluzione ha permesso di creare una plancia praticamente simmetrica e “divisa in due”. Il resto dell’abitacolo è un concentrato di lusso e sportività classico dalle parti di Maranello. A differenza delle supersportive però, qui abbiamo spazio in abbondanza sia per i passeggeri, sia per i bagagli. Lo spazio interno, grazie a un passo di oltre 3 metri permette di viaggiare in tutta comodità e il bagagliaio da 473 litri permette anche carichi importanti. Per chi avesse necessità è possibile aumentare lo spazio per i bagagli abbattendo i due sedili posteriori. Perfetto se dovete traslocare…

Ferrari Purosangue per viaggiare veloci

Dopo tutto questo non dimentichiamoci che stiamo sempre parlando di una Ferrari e quindi di prestazioni top. Ecco qualche numero:
Motore V12, 6496 cc.
Potenza massima 725 CV
Coppia massima 716 Nm
Peso a secco 2.033 kg
Cambio F1 a doppia frizione a 8 rapporti
Trazione integrale 4RM-S
Velocità massima oltre 310 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 3,3 secondi
Accelerazione 0-200 km/h 10,6 secondi

Prezzo e disponibilità

Il prezzo parte da 390.000 euro e le consegne inizieranno nella primavera del 2023. Il Direttore Commerciale e Marketing di Ferrari, Enrico Galliera, ha dichiarato che c’è la “seria” possibilità che gli ordini della Purosangue vengano chiusi in anticipo perché le richieste sono già superiori a quanto previsto. Il numero di vetture costruito sarà di massimo 3000 unità all’anno per mantenere l’esclusività classica delle auto di Maranello. Insomma, sarà un pezzo che vedremo presto al Museo Ferrari