https://www.ducati.com/it/it/moto/streetfighter/ducati-streetfighter-v4-lamborghini
2 Ruote

Ducati Streetfighter V4 Lamborghini esclusiva per pochi

Solo 630+63 esemplari per la fighter ispirata alla Huracan STO

Il meglio della Motor Valley si unisce e da vita alla Ducati Streetfighter V4 Lamborghini. Il MotoGp di San Marino e della Riviera di Rimini è stato il palcoscenico della prima puntata della Ducati Premiere web series che ha visto protagonista l’esclusiva naked bolognese.

Ducati Streetfighter V4 Lamborghini

Design ispirato alla Huracan

Le sovrastrutture sono state ridisegnate dal Centro Stile Ducati che hanno tratto ispirazione dalle linee tese e filanti della STO. Su parafango anteriore, cover serbatoio, puntale e codino, tutti nuovi componenti specifici, sono stati ricavati estrattori a griglia, sfoghi e prese d’aria che citano esplicitamente quelli dell’auto. Tutte le sovrastrutture ridisegnate sono realizzate in fibra di carbonio per sottolineare la sportività estrema della Streetfighter V4 Lamborghini. In fibra anche la protezione dal calore nelle cover della testa posteriore e dei collettori, il supporto proiettore, il parafango posteriore e le protezioni del telaietto posteriore.

Ancora elementi esclusivi

Ducati Streetfighter V4 Lamborghini è valorizzato da ulteriori dettagli di pregio: pedane pilota regolabili e leve freno e frizione alleggerite sono in alluminio ricavate dal pieno, realizzate in collaborazione con Rizoma. I paratacchi, il tampone sella, la cover del dashboard e del commutatore d’accensione, la protezione del pignone sono anche questi realizzati in fibra di carbonio.

Ducati Streetfighter V4 Lamborghini

Il cuore della Ducati Streetfighter V4 Lamborghini

A spingere la naked bolognese è il Desmosedici Stradale da 1.103 cc da 208 CV di potenza con distribuzione desmodromica Twin Pulse di derivazione MotoGP. Non poteva mancare il cannone Akrapovič in titanio con fondello in fibra di carbonio a dare voce al 4 cilindri.

Ciclistica

Il telaio Front Frame in alluminio sfrutta il motore come elemento stressato. Le sospensioni sono Öhlins Smart EC 2.0 semiattive, e l’impianto frenante Brembo conta su pinze Stylema e dischi da 330 mm. Il pacchetto aerodinamico, basato su ali biplano in carbonio integrate nelle cover laterali del serbatoio, stabilizza la moto alle alte velocità senza comprometterne agilità e maneggevolezza. Il peso in ordine di marcia è di 197,5 kg.

Ducati Streetfighter V4 Lamborghini

Ducati Streetfighter V4 Lamborghini in serie limitata e… per pochissimi

Gli esemplari di Ducati Streetfighter V4 Lamborghini saranno realizzati nei colori Verde Citrea e Arancio Dac, una delle combinazioni colori specifiche della Huracán STO. Anche le ali e le pinze freno Brembo sono colorate in “Arancio Dac”, queste ultime con logo a contrasto in nero. I foderi e i piedini forcella Öhlins sono neri.

Ducati Streetfighter V4 Lamborghini

In aggiunta ai 630 esemplari Verde Citrea/Arancio Dac, Ducati propone una serie ancora più esclusiva di 63 esemplari, denominata Speciale Clienti, disponibile solo per 63 clienti Lamborghini. Questi ultimi, attraverso una collaborazione diretta con il Centro Stile Ducati, potranno configurare il proprio Ducati Streetfighter V4 Lamborghini Speciale Clienti con colori carrozzeria e cerchi esattamente come la propria Lamborghini . Potranno inoltre scegliere i colori delle pinze freno fra Giallo, Rosso, Nero e Arancio California, oltre alla colorazione standard e i dettagli della sella.

Gli appassionati clienti potranno completare il proprio look con casco, giubbotto e tuta di pelle in serie limitata, il tutto nei colori della moto.
Le consegne di Ducati Streetfighter V4 Lamborghini partiranno ad Aprile 2023. Info sul sito Ducati.