Bestial-E
2 Ruote, E-Planet

Bestial-E by E-Racer Motorcycles: ecco il Monster elettrico

La nuova creazione della Casa Bolognese basata sulla Zero SR/F si presenta come una naked dall’aspetto post-moderno

Bestial-E

La Bestial-E si ispira evidentemente al must di Casa Ducati da cui riprende il classico fanale tondo, la coda corta e il serbatoio muscoloso. 

La base è Zero Motorcycles SR/F da cui si differisce fondamentalmente per le linee, mentre mantiene invariate le caratteristiche tecniche e ciclistiche. Le modifiche più Interessanti riguardano l’impianto frenante, che ora vede dischi a margherita morsi da pinze Brembo Stylema, pompa radiale e sospensione posteriore regressiva by AirTender.

Bestial-E plug & play

L’intero body kit, perché in realtà di questo si tratta, si monta al posto della carena originale senza bisogno di alcuna modifica. Il nuovo equipaggiamento, infatti, può essere montato sul modello base conservandone l’omologazione.

Bellissima la sella con cuciture a mano e il codino posteriore in fibra di carbonio con top coat lucido. Anche il finto serbatoio è in carbonio, ma verniciato di rosso la fanaleria è full Led, comprese luci diurne sui manubri.

Un’elettrica che fa rumore

Il team di sviluppo della E-Racer ha realizzato per la Bestial-E un sistema chiamato E-RAF (E-Racer Audio-Forceback) che consente di aumentare la sicurezza. 

Grazie a un hardware integrato e un’app appositamente studiata la moto emette un suono in base alla velocità in modo da essere meglio avvistata da pedoni e auto.

E-Racer ha in catalogo altri due modelli: la Edge, anche questa basata sulla Zero SR/F e la Rugged, bella motardona basata sulla Zero SXF. E-Racer Motorcycles ha appena presentato il nuovo programma di distribuzione mondiale in collaborazione con E-Motion Italia, Concessionario Ufficiale Zero Motorcycles e importatore della Toscana.

Maggiori informazioni sul sito e-racer.it