Benda VTR300
2 Ruote

Benda VTR300 Turbo. Piccola sportiva, grandi idee…

Il produttore cinese alza il tiro e si prepara a produrre una piccola Supersportiva decisamente fuori dagli schemi

Benda-VTR300

Scovati i disegni della Benda VTR300, una sportiva decisamente originale che propone un piccolo motore dotato di turbocompressore.

Benda VTR300 con aerodinamica intelligente

Il design, che sembra in linea con gli ultimi stilemi motociclistici, in realtà presenta diverse peculiarità interessanti. Dai disegni sembra infatti che la carena, oltre ad avere funzione di copertura, abbia un ruolo aerodinamico e funzionale molto importante. 

Tutto fa pensare ad una aerodinamica passiva che garantisce l’ottimizzazione dei flussi d’aria al di sopra della ruota anteriore, in direzione airbox. Le feritoie laterali invece, sembrano perfette per il raffreddamento del turbocompressore.

Benda-VTR300

Anche il serbatoio sembra “diverso” dal solito, con uno sviluppo che corre verso la zona posteriore del motore, fino sotto la sella. 

La carena come strumento aerodinamico non è una novità in senso assoluto, vedi Aprilia RS660 (leggi qui la nostra prova), ma comunque la dimostrazione di uno studio ben riuscito da parte di ingegneri e designer.

Benda-VTR300

La VTR300 mette il turbo alla Cruiser

Il motore è lo stesso della BD300. Un V-Twin 298 cc DOHC che sviluppa una potenza di circa 30 cv, ma che grazie al compressore potrebbe arrivare a una cinquantina di cavalli. A tenere a bada l’entusiasmo della Benda VTR300 Turbo sarà tenuto a bada da un importante impianto frenante Brembo.

Aspettiamo al più presto notizie da parte di Benda… La curiosità cresce sempre di più!