Audi S3 MTM
4 Ruote

Audi S3 MTM Clubsport cattivissima da 480 cavalli

Grazie a 4 livelli di elaborazione e al kit estetico la “normale” S3 si trasforma in una belva

Ci voleva l’Audi S3 MTM perché con l’arrivo della più potente RS3 l’S3 è un po’ passata nel dimenticatoio. Non si piò negare però che la versione meno potente della A3 abbia ancora diverse carte da giocare. Lo dimostra questa nuova interpretazione del tuner tedesco Motoren Technik Mayer che la trasforma in una vera e propria bestia stradale.

Nonostante il motore non sia il cinque cilindri della sorella maggiore, il preparatore è riuscito a tirar fuori una grande dose di cavalli.

Audi S3 MTM fuori è cattivissima

Esteticamente il si notano subito il grade spoiler posteriore e i paraurti incattiviti da enormi prese d’aria e baffo inferiore. Ma quello che più salta all’occhio è il colore giallo Phyton della verniciatura arricchito da “sobrie” decal verdi abbinati al colore dei particolari.

Anche i cerchi non passano certo inosservati. Gli originali sono stati sostituiti con un set Bimoto da 19”.

E dentro non è da meno

Gli interni subiscono anche loro il trattamento teutonico: via i sedili posteriori e anteriori sostituiti con una coppia di Recaro Podium avvolgenti. Anche qui il color dominante è il giallo che riprende quello della carrozzeria. Non manca il roll-bar per garantire il massimo della sicurezza.

Audi S3 MTM

S3 MTM con 4 opzioni di potenza

Ovviamente l’intervento della Motoren Technik Mayer non si limita all’estetica. Anzi, il grosso del lavoro è stato fatto sotto il cofano. Sono previsti quattro step di elaborazione per il 2.0 litri turbo Audi da 306 cv.

– Stage 1 interviene principalmente sulla centralina che, grazie alla nuova mappatura, raggiunge i 360 cavalli.

– Stage 2 aggiunge un nuovo scarico in grado di alzare la potenza di altri 20 cv, arrivando così a 380 cavalli.

– Stage 3, grazie al sapiente lavoro meccanico eseguito sui condotti di aspirazione porta la potenza a 430 cavalli.

– Stage 4, il più estremo, prevede la sostituzione del turbocompressore originale con uno maggiorato che permette di spremere il motore fino a raggiungere la potenza di 480 cv. In questo caso le prestazioni dichiarate da MTM sono da brividi: da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi e da 0 a 200 in 10,7 secondi.