Spirit of Ecstasy
4 Ruote

Spirit of Ecstasy di Rolls Royce vola nel futuro

La mitica Signora Alata simbolo del più esclusivo marchio di auto al mondo si rinnova per le nuove sfide del marchio inglese

Spirit of Ecstasy è l’icona del lusso per eccellenza ed è sempre complicato decidere che sia arrivato il momento di un cambio. Ma questo, forse, è il periodo migliore per i “cambiamenti” e così anche le pietre miliari cedono il passo. 

  • Spirit of Ecstasy

Spirit of Ecstasy sarà il simbolo del cambiamento

La nuova statuetta di Rolls Royce, dopo 111 anni, sarà più aggraziata nella silhouette e farà il suo debutto sulla nuova Spectre nel 2023. Prima auto elettrica prodotta a Goodwood e prima assoluta per il nuovo simbolo sulla mitica calandra britannica. 
Le differenze sono chiare e nette rispetto alla statuetta a cui siamo abituati. Non più gambe unite e tese, ma piegate a dare più slancio alla figura, restituendo così grande senso di velocità. Effetto accentuato dalle vesti ancora più aderenti e svolazzanti sul corpo. Un chiaro richiamo al primo nome dell’emblema: Spirit of Speed.
Queste modifiche rendono dunque la statuetta più aerodinamica anche nelle misure. Ora, dopo le modifiche è più bassa di circa due centimetri.

La storia di Silver Lady

C’è un po’ di mistero sulla nascita dello storico marchio Rolls Royce. La leggenda vuole che a ispirare Charles Sykes, lo scultore che realizzò il primo modello della statua, fu l’amante di Lord Montagu, Miss Eleonor Velasco Thornton. Il Barone John Walter Edward Douglas-Scott-Montagu, grande amico di Sykes e appassionatissimo di auto inglesi, fu uno dei primi possessori di Rolls-Royce e chiese questa personalizzazione.
Come è sempre stato, anche la nuova “Signora d’argento” sarà realizzata con il classico metodo della fusione a cera persa e rifinita a mano. Dal 1939 infatti, quando Charles Sykes, creatore della statuetta scolpiva e lucidava tutte le Spirit of Ecstasy incastonate sulle Rolls Royce la tradizione viene portata avanti. Dal 2023 dunque svetterà anche sugli altri modelli Rolls Royce Phantom, Ghost, Wraith, Dawn e Cullinan.