MotoGP Indonesia
Sport

MotoGP Indonesia: vince Oliveira, volo pauroso di Marquez

Sotto il diluvio di Mandalika trionfa il portoghese della KTM che precede il Campione del Mondo Quartararo e uno strepitoso Zarco con la Ducati clienti

MotoGP Indonesia

Miguel Oliveira firma il secondo Gran Premio di MotoGp dell’anno. La tappa indonesiana del mondiale trova un nuovo protagonista e mischia a ancora di più le carte dopo la prima gara vinta dal rookie Bastianini. Gara ritardata causa acquazzone che si abbatte sul circuito poco prima della partenza della MotoGp e piloti costretti ai box in attesa dell’ok della Direzione Gara.

MotoGP Indonesia

Al via il portoghese prende il comando dopo una manciata di giri e comincia a macinare decimi sulla Ducati di Jack Miller. L’australiano cede poi anche a Fabio Quartararo e alla Ducati Pramac di Johan Zarco. Male gli altri italiani con Pecco Bagnaia mai in sintonia con la moto che chiude quindicesimo appena dietro Luca Marini con la Ducati del Team VR46. Meglio Franco Morbidelli che chiude al settimo posto e undicesimo Enea Bastianini. Indietro Marco Bezzecchi, ventesimo. 

Enea Bastianini rimane in testa alla classifica piloti davanti a Brad Binder e Fabio Quartararo.

MOTOGP INDONESIA – ORDINE DI ARRIVO

1. Miguel Oliveira (Por) Ktm in 33’27″223 (alla media di 154.2 km/h)

2. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha a 2″205

3. Johann Zarco (Fra) Ducati a 3″158

4. Jack Miller (Aus) Ducati a 5″663

5. Alex Rins (Esp) Suzuki a 7″044

6. Joan Mir (Esp) Suzuki a 7″832

7. Franco Morbidelli (Ita) Yamaha a 21″115

8. Brad Binder (Rsa) Ktm a 32″413

9. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia a 32″586

10. Darryn Binder (Rsa) Yamaha a 32″901

CLASSIFICA PILOTI MOTOGP

1. Enea Bastianini (Ita) 30 punti

2. Brad Binder (Rsa) 28

3. Fabio Quartararo (Fra) 27

4. Miguel Oliveira (Por) 25

5. Johann Zarco (Fra) 24

6. Pol Espargaro (Esp) 20

7. Aleix Espargaro (Esp) 20

8. Alex Rins (Esp) 20

9. Joan Mir (Esp) 20

10. Franco Morbidelli (Ita) 14

Paura per MM93 nel warm-up del MotoGp Indonesia

Paura per Marc Marquez che durante il warm up del mattino è vittima di uno spaventoso hi-side che lo costringe a saltare la gara. Il pilota spagnolo è stato portato in elicottero in ospedale dove è stato sottoposto a visite approfondite che non hanno evidenziato danni importanti. La commissione medica ha dichiarato però il pilota “unfit” per evitare rischi.
Le parole di Marc Marquez all’uscita dall’ospedale:

Cosa posso dire? Non è stato il nostro weekend, abbiamo faticato e avuto problemi sin dall’inizio. Questa mattina è stata una caduta davvero difficile nel Warm Up, forse una delle peggiori che abbia mai avuto. Sono andato all’ospedale locale e, sebbene non ci fossero problemi seri, è stato deciso che non dovevo correre. Ovviamente è un peccato, ma è la decisione migliore.

Sui social ha poi aggiunto:
Per precauzione e per non correre più rischi, abbiamo deciso di non correre. Voglio ringraziare l’intero team medico della MotoGP e l’Ospedale Mataram per le cure ricevute.

Il dottore Angel Charte, responsabile medico della MotoGP, ha precisato, come riporta Sky Sport

D’accordo con il pilota e il team, e per il fatto che questo tipo di patologia richiede un periodo di osservazione compreso tra le 12 e le 24 ore, il pilota, il team e lo staff medico della MotoGP hanno deciso di dichiararlo non idoneo a correre in Indonesia.

MM93 volerà a Barcellona dove sarà sottoposto a ulteriori accertamenti nel corso della settimana.

Moto2

Prima vittoria in carriera per il Thailandese Chantra davanti al nostro Celestino Vietti e Aron Canet. Il pilota italiano rimane primo in classifica mondiale al termine delle due gare disputate con 45 punti davanti a a Canet (36 punti) e Sam Lowes (29 punti).

Moto2 Indonesia

Moto3

Dennis Foggia domina il GP di Indonesia. Il pilota Leopard vince davanti a Guevara e Tatay. Sfortunato Migno abbattuto da Sasaki, mentre gli altri italiani chiudono attardati: ottavo Bartolini e quindicesimo Bertelle. Grazie alla vittoria di oggi, Foggia si trova ora in testa al Mondiale con un punto in più rispetto a Garcia.

Moto3 Indonesia