Gp Emila Romagna
Sport

Formula1 GP Emilia Romagna, il riscatto di Verstappen

Il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna vede Verstappen leader indiscusso. Delusione per i tifosi della Rossa

GP Emilia Romagna

Si infrange così a Imola, nel Gp Emilia Romagna, il sogno Ferrari: prima vera sconfitta della stagione. Ormai i tifosi del Cavallino erano abituati a vedere sul podio il colore rosso. A gioire è però l’arancione di Max Verstappen che dopo la delusione dei precedenti Gran Premi torna leader dominando dal primo all’ultimo giro. Week-end d’oro per il neo-campione: pole nelle qualifiche del venerdì e vittoria nella gara sprint del sabato. Fedele scudiero ancora Sergio Perez che gli ha consentito di andare in fuga mostrando un ritmo insostenibile.

Doppietta Red Bull sulla pista di casa per la Ferrari con l’olandese che riapre così il Campionato Mondiale. Terzo Lando Norris, quarto Russell e solo tredicesimo il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton.

Toto Wolff così commenta ad un Lewis Hamilton addirittura doppiato dall’ex suo contendente Verstappen: «Mi dispiace per averti dato questa cosa da guidare».

Ordine di arrivo qui

GP Imola: la delusione di Leclerc

Partenza non delle migliori per Charles che conclude la gara soltanto sesto e gli è andata anche bene rispetto al compagno Carlos Sainz finito nella ghiaia in curva 2, subito alla partenza in seguito ad un contatto con Daniel Ricciardo.

GP Emilia Romagna

Non ci sono scuse, il disastro nel GP Emilia Romagna è colpa mia. Ho chiesto troppo e ho perso sette punti. Sono deluso e dispiaciuto per la squadra e per i tifosi. Guarderò in che cosa posso migliorare come sempre.

Charles Leclerc