McLaren CML36
Sport

Formula 1: McLaren MCL36 l’arma per il 2022

Presentata la McLaren MCL36 che parteciperà al prossimo mondiale di Formula 1. Tante novità e differenze dalla concorrenza

McLaren CML36

La nuova McLaren MCL36 nasce per scalzare dal terzo gradino del podio mondiale la Ferrari. Queste le intenzioni della Casa di Woking alla partenza del mondiale di Formula 1 2022. Il costruttore inglese si presenta sulla griglia di partenza con una monoposto innovativa e molto diversa rispetto alle altre presentare finora.

La novità più eclatante lasciata vedere alla presentazione della McLaren MCL36 è la sospensione anteriore pull-rod in bella vista. Circolavano parecchi rumors a riguardo e la immagini hanno confermato la scelta tecnica della McLaren. Un’altra novità molto evidente son Ole bocche delle pance laterali decisamente ridotte nelle dimensioni e che si restringono molto in concomitanza col cockpit. Questa soluzione consente di avere una linea posteriore molto rastremata. Particolare anche il disegno ala anteriore, completamente differente da quelle visto ad ora.

McLaren CML36

Spetterà ai confermati piloti dello scorso anno, Daniel Ricciardo e Lando Norris, portare in pista l’arancione già nello shakedown di Barcellona dal 23 al 25 febbraio. Il giovane pilota inglese ha appena rinnovato il contratto con McLaren che ha accelerato i tempi del rinnovo biennale intimorita dalle voci di mercato. Lando, infatti, era finito nei piani della Mercedes che lo ha contattato per un eventuale dopo Hamilton, viste le scaramucce della fine della scorsa stagione tra la squadra e il pluricampione del Mondo.

Siamo nel pieno di un viaggio iniziato qualche anno fa, ma mancano ancora un paio di stagioni per poter completare il progetto che vogliamo portare a termine. Arriverà la nuova galleria del vento ed altre attrezzature fondamentali per l’ultimo salto di qualità, ma progressivamente aumentano anche le certezze, e tra esse c’è la presenza di Lando.

Zak Brown, amministratore delegato McLaren

Tutte le presentazioni dei Team di Formula 1 le trovate qui