Aston Martin Vantage V12
4 Ruote

Aston Martin Vantage V12 Serie Speciale per l’addio

La Casa di Gaydon propone le ultime 333 Special per salutare in grande stile la stirpe della Vantage

Con l’Aston Martin Vantage V12 esce di scena la splendida “piccola” inglese.

Grande è bello

Il motore più grande della produzione Aston Martin nell’auto più compatta della gamma. Questo è il segreto della Vantage Final Edition che finirà nei garage dei 333 Paperoni che l’hanno già prenotata. 

  • Aston Martin Vantage V12

Grazie alla combinazione del motore V12 5,2 litri da 700 cavalli e il telaio compatto, questa Aston Martin promette di essere la più veloce e agile di sempre. Tanto da meritarsi l’aggettivo “feroce” dagli uomini di Gaydon. E la AM Vantage non fa nulla per nascondere questa caratteristica: carrozzeria alleggerita grazie alla profusione di materiali compositi e appendici aerodinamiche decisamente vistose. Dallo splitter frontale alle minigonne laterali, fino al diffusore posteriore è un’esaltazione di esagerazione. Questo però non ha solo un senso estetico: grazie alle numerose appendici il carico a terra dell’auto è di 200 kg di downforce alla massima velocità.

Aston Martin Vantage V12

Tutto è stato alleggerito. L’impianto di scarico perde 7 kg e promette un sound da brividi, i nuovi cerchi da 21” davanti e 23” dietro abbassano il peso di altri 8 kg.
Anche il telaio ha subito aggiornamenti, sopratutto per la rigidezza che ora è maggiore per domare la potenza del V12 incastonato come una pietra preziosa nel cofano della Vantage.

Per l’Aston Martin Vantage V12 la parola d’ordine è “prestazione”

Ovviamente su un’auto del genere la prima cosa a cui hanno lavorato i tecnici inglesi sono state le prestazioni. L’unico dato che è stato comunicato per l’Aston Martin Vantage V12 è lo scatto da 0 a 100 km/h… 3,5 secondi! E per tenere a bada tanta esuberanza l’auto è equipaggiata con impianto frenante carboceramico e sospensioni con smorzamento adattivo. Insomma un commiato da superstar per la Vantage, ma un’auto così merita questo ed altro…