SBK Misano
Sport

SBK Misano: Ducati domina nella gara di casa!

Sul tracciato dedicato al Sic trionfa Alvaro Bautista. Il pilota spagnolo si aggiudica Gara 1 e Gara 2, chiudendo secondo nella Superpole Race

SBK Misano

SBK Misano: Gara 1

Lo spagnolo della casa di Borgo Panigale, leader della classifica iridata, conquista il quinto successo stagionale con grinta e una prestazione degna di nota.
A rincorrersi sono sempre loro: Bautista, Razgatlioglu e Rea che scattano dalla prima fila. Parte bene Razgatlioglu seguito da Bautista e Rea. Quarto Rinaldi davanti a Bassani, Lowes e Locatelli. Rea dopo soli due giri supera lo spagnolo, passando in seconda posizione per poi attaccare subito il turco della Yamaha e conquistare la testa della corsa. Bautista lotta con Razgatlioglu, guadagnando la seconda posizione. Rea conduce ma ha incollato lo spagnolo della Ducati che riesce a sorpassarlo ed allunga.

SBK Misano

Il campione del mondo in carica Toprak Razgatlioglu è costretto al ritiro per un problema tecnico a sette giri dalla fine. Sul podio con Bautista, Rea e l’altra Ducati di Rinaldi.

Ancora una Ducati al quarto posto, quella indipendente di Axel Bassani, che precede la Kawasaki di Alex Lowes e la R1 di Andrea Locatelli. Solo decimo la Bmw del britannico Scott Redding.

Superpole Race a Ratza

Il pilota turco della Yamaha festeggia così il primo successo stagionale nella Superpole Race. Secondo Alvaro Bautista che allunga ulteriormente in classifica, terzo Jonathan Rea.

SBK Misano

Razgatlioglu parte in testa ma Jonathan Rea lo sorpassa. Il pilota turco risponde subito e tornato in testa mantiene un ritmo da paura, abbassando per ben tre volte il record della pista e portandolo a 1.33.722.

In pochi giri il suo vantaggio nei confronti del secondo sale a quasi tre secondi, facilitato anche dal duello tra Alvaro Bautista e Rea che continuano a superarsi consentendo al turco di allontanarsi e chiudere in solitaria .

SBK Misano: Gara 2

A Misano esplode ancora una volta la gioia Ducati con Alvaro Bautista che conquista anche Gara 2 con un’altra prova di forza.
Bautista ha seguito Razgatlioglu per i primi giri ma poi lo infila e scappa via. Rea in difficoltà e chiude quarto.

SBK Misano

Sul podio con Bautista, Toprak e ancora uno strepitoso Rinaldi, autore di una fantastica rimonta dal decimo posto sulla griglia. 
Seconda vittoria molto importante anche in chiave classifica, perché apre un gap molto consistente nei confronti di Rea (220 punti contro 184). Alex Lowes con la seconda Kawa ufficiale chiude ottavo, costretto anche ad effettuare un long lap penalty per track limits.