Sir Lewis Hamilton
Lifestyle

Lewis Hamilton nominato Cavaliere dal Principe Carlo

Lewis Hamilton ha guadagnato il titolo di Sir che aggiunge ai grandi successi della sua carriera

La stella della Formula 1 Lewis Hamilton ha aggiunto ai suoi titoli anche quello di Sir.

Sir Lewis Hamilton ha ricevuto ufficialmente il suo titolo di cavaliere dal Principe di Galles Carlo al Castello di Windsor.

Nel 2008, Hamilton era stato insignito direttamente dalla Regina Elisabetta dell’onorificenza di Membro dell’Impero Britannico per essere diventato, a 24 anni, il più giovane campione mondiale nella storia della Formula Uno.
Credo sia impossibile comprendere quanto sia speciale questa occasione finché non ti trovi davanti alla Regina“, era stato il suo commento. 

Nel 2020 altra onorificenza quando viene nominato baronetto nel New Year Honours. Fu inserito fra i personaggi “overseas”, cioè quelle figure che “hanno prestato un servizio eccezionale al Regno Unito all’estero e a livello internazionale”.
In precedenza tale onorificenza era stata assegnata ad altri tre piloti britannici: Jack Brabham, Stirling Moss e Jackie Stewart.

Con i suoi 36 anni è uno dei più giovani a ricevere questo riconoscimento. Prima di lui il tennista Andry Murray a 27 anni e il ciclista Bradley Wiggins a 32 anni.

Il Principe Carlo ha così consolato il pilota della Mercedes che ha perso un ottavo titolo record in questa stagione dopo una conclusione al cardiopalma della stagione di F1 ad Abu Dhabi, quando Max Verstappen ha vinto il titolo per la prima volta.

Ma Hamilton tornerà per cercare di battere il record nel 2022 insieme al nuovo compagno di squadra George Russell.

Mamma Carmen accompagna il figlio alla cerimonia

Hamilton è apparso al Castello di Windsor insieme a sua madre Carmen Lockhart, che ha visto suo figlio diventare il quarto pilota di Formula 1 nella storia ad essere nominato cavaliere.

Lewis Hamilton con la madre

Domani il pilota del Team Mercedes parteciperà anche alla cerimonia di consegna dei premi FIA di fine stagione a Parigi insieme al neo-campione Max Verstappen.

Foto: formula1.com