Hennessey Venom F5
4 Ruote

Hennessey Venom F5 1900 cavalli per battere il record

La Hypercar texana scende in pista in configurazione “full power” ovvero col motore V8 da 1842 cv… È pronta per diventare l’auto più veloce del mondo

La Hennessey Venom F5 (dove F5 è riferito alla scala che misura la forza dei tornado ed è il livello più alto di devastazione) sarà verosimilmente la vettura stradale più veloce del mondo. In questi giorni si sono svolti i test per la messa a punto della stabilità aerodinamica. A differenza dell’ultima prova però, è stato utilizzato il motore in configurazione a piena potenza. 

  • Hennessey Venom F5

Hennessey Venom F5 punta al record di velocità

I 1842 cavalli e 1.617 Nm di coppia erogati dal motore otto cilindri di provenienza americana promettono di fare della Hennessey Venom F5 l’auto più veloce del mondo. L’obiettivo sono i 500 km/h, intanto i suoi numeri fanno veramente paura: da 0 a 100 in 2,6 secondi, da 0 a 200 in 4,7 e da 0 a 300 km/h in 8,4 secondi.

Hennessey Venom F5

Altissima tecnologia

Tutto sulla Venom F5 è votato alla prestazione estrema. Il telaio è costituita da una culla centrale in fibra di carbono che pesa solamente 88 kg. A questo è accoppiato a un tealietto posteriore in alluminio. 

Anche l’aerodinamica ha un ruolo fondamentale su questa auto da record. La deportanza è studiata appositamente per questo modello e, anche in assenza di appendici attive, la guidabilità risulta ottimale. Il cx è di 0,39 e tutta la parte posteriore è costituita da un unico pezzo realizzato in fibra composita.

  • Hennessey Venom F5

Il cuore della Venom F5

Come detto il motore è un mostruoso V8 da 6600 cc twin turbo denominato Fury (mai nome fu più adatto…) che pesa solo 280 kg. Risultato ottenuto grazie a testate in alluminio, bielle e pistoni forgiati, sistema di lubrificazione a carter secco e distribuzione ad aste e bilancieri.

Troppo tardi per comprarla

Tutte e 24 le Hennessey Venom F5 che andranno in produzione sono già state vendute. Il costo era di 2,1 milioni di dollari tasse escluse. Magari tra qualche tempo ne potrete trovare una all’asta, ma state pronti a sborsare ben più di questa cifra…