Harley-Davidson Nightster
2 Ruote

Harley-Davidson Nightster 975 nuova visione di Sportster

Derivato dalla Sportster S ha un aspetto più classico ma strizza l’occhio al nuovo futuro di Milwaukee

Harley-Davidson Nightster 975

In casa lo chiamano “il Nightster”, al maschile perché ha una grande personalità e non la nasconde, anzi. Rispetto alla sorella “S” il design è meno rivoluzionario e punta più sul ritorno alle linee tradizionali. Cupolino, sella, serbatoio (finto… quello vero sta sotto la sella, lì c’è l’air box) sanno di classico pur riprendendo le forme della Nightster 1200. La Harley-Davidson Nightster 975 è bassa e promette una guidabilità eccezionale grazie anche al motore Revolution Max 975T raffreddato a liquido da 90 cv e 95 Nm di coppia. 

Tra passato e futuro

A proposito di motore, sulla, anzi sul Harley-Davidson Nightster 975 è un elemento che si fa notare. Il blocco nero con carter grigi a contrasto, le forme, la pulizia lo rendono parte integrante della silhouette. L’ottimo lavoro fatto sull’impianto di raffreddamento e dell’olio, con tubazioni nascoste nel basamento lo rendono pulito e compatto. Anche il piccolo radiatore di raffreddamento è ben celato anche se sono stati ripresi elementi “estetici” tipici dei modelli raffreddati ad aria. Lo scarico, ora 2 in 1 rende la linea della nuova H-D importante alla vista, oltre a permettere ottime prestazioni. 

Tecnicamente ci troviamo di fronte al nuovo corso di Harley: cambio a 6 marce, frizione antisaltellamento e assistita, alberi di equilibratura, rasatura variabile delle valvole di aspirazione e corpo farfalla da 50 mm montato al centro della V. La forcella è una Showa da 41 mm e al posteriore troviamo un classico doppio ammortizzatore a vista, diversamente dal mono della Sportster S. Freni Brembo con disco singolo anteriore da 320 mm a quattro pistoncini e da 260 mm mono pistoncino al posteriore. Pneumatici 100/19 davanti e 150/80 dietro. La sella è bassissima, solo 695 mm da terra. 

L’elettronica del nuovo Harley-Davidson Nightster 975

Non c’è la ormai classica piattaforma inerziale, ma sono disponibili 3 riding mode: Road, Sport e Rain. Troviamo anche avviamento keyless, ABS, traction control e controllo del freno motore e strumentazione composta da un singolo elemento circolare con display LCD integrato. 

Harley-Davidson Nightster 975

Disponibilità e prezzi del Nightster 975

Il nuovo Harley-Davidson Nightster 975 è disponibile in tre colorazioni: nero, rosso e grigio a partire da 15.400 euro in nero fino a 15.700 per il colore Pearl Red. Immenso, come da tradizione, il catalogo accessori per personalizzare il Nightster. Info sul sito Harley-Davidson.