Brixton Crossfire 500 XC
2 Ruote

Brixton Crossfire 500 XC arriva l’off-road dura e pura

Cerchio anteriore da 19 pollici, manubrio largo e sospensioni alte sono gli ingredienti per questa ricetta vincente

Brixton Crossfire 500 XC

Ecco la Brixton Crossfire 500 XC, “gemella diversa” delle versioni 500 e 500 X. La prima e più evidente differenza con le sorelle stradali è il cerchio anteriore, che qui è a raggi da 19 pollici. Primo indizio dell’indole fuoristradistica di questo modello, seguito da un’escursione delle sospensioni decisamente maggiore (150mm davanti e 130mm dietro) e dal manubrio più largo e più alto. 

Brixton Crossfire 500 XC

Brixton Crossfire 500 XC pensata per il fuoristrada

Queste importanti differenze rispetto alle versioni stradali rendono facile la guida in fuoristrada. La maggiore altezza da terra consente di superare ostacoli e l’impostazione del manubrio permette una guida, anche da in piedi, più confortevole.

Oltre all’impostazione tecnica anche la dotazione è funzionale alla guida off-road. Di serie infatti troviamo: paramotore in acciaio, crash bar, parafango anteriore rialzato, protezione del faro e del radiatore. Anche gli pneumatici, i Pirelli Scorpion Rally STR, non lasciano dubbi sulle reali ambizioni della Crossfire 500 XC. Questo modello è perfetto per fango e sabbia, ma garantisce ottime prestazioni anche su strada, il che rende la Brixton ottima anche per qualche gita.

Brixton Crossfire 500 XC

Il motore è quello in dotazione alle Crossfire 500 stradali, cioè il bicilindrico raffreddato a liquido da 486 cc e 47 cv. Anche il reparto sospensioni è di tutto rispetto. Forcella a steli rovesciati regolabile in estensione e ammortizzatore posteriore regolabile in precarico e nel ritorno prodotti da Kayaba. Impianto frenante della spagnola J. Juan con disco anteriore da 320 mm.

Finalmente nelle concessionarie italiane

La Brixton Crossfire 500 XC è ora disponibile in tutte le concessionarie del marchio.  Prezzo di 6.999 euro per l’unica versione disponibile in colore Desert Gold